I nostri Partner, Marchi di Qualità

logo Domal
Domal
Domal è il marchio con la maggior tradizione nell’ambito dei sistemi per edilizia in alluminio del mercato italiano e estero, rappresenta il punto di riferimento per i più vivaci studi di architettura e per i più esigenti operatori del settore. Domal si afferma anche in Spagna, Portogallo, Grecia, India forte della collaborazione con Hydro Building Systems, società nata per scorporo di un ramo di attività da Hydro Alluminio Ornago e oggi denominata Sapa Building Systems. Domal basa il suo successo su due aspetti: una vasta offerta di prodotti, per soddisfare tutte le esigenze progettuali dei clienti e un servizio di eccellenza, garantito da un costante supporto tecnico. I sistemi per edilizia Domal si prestano alle più svariate applicazioni: finestre e porte-finestre di qualsiasi forme, dalle più tradizionali alle più creative; persiane; sistemi per facciate continue, dalle classiche a montanti e traversi alle strutturali fino a quelle a doppia pelle; balconi, ringhiere, portoncini. La gamma delle finiture e dei materiali è ampia e moderna: anodizzati, ossidati, colori tradizionali e colori più sofisticati.

logo Kikau
Kikau
Dal 1984 Kikau è presente sul mercato con una vasta gamma di tipologie e modelli di persiani in alluminio. Sfruttando l’esperienza maturata anche in altri settori, Kikau ha sviluppato sistemi e meccanismi innovativi coperti da brevetti. L'azienda è altamente specializzata nella progettazione e distribuzione persiani in alluminio. L'elevata specializzazione ha permesso a Kikau l'affermarsi sui mercati nazionali ed internazionali come azienda primaria. Il design e l'innovazione tecnologica sono i pilastri dell'azienda. I prodotti interpretano in chiave moderna forme e colori delle tradizionali persiane in legno, e allo stesso tempo grazie all'innovazione forniscono il giusto valore aggiunto all'arredamento della casa.

logo Master
Master
Dal 1986 Master è l'azienda pugliese che interpreta la progettazione e la realizzazione degli accessori per serramenti come un processo fatto di ricerca, investimenti e studio della cultura dell'alluminio.
Master progetta accessori per serramenti curando tutti gli aspetti legati al risparmio energetico, alla durabilità e alla sostenibilità che possono apportare gli stessi al prodotto finale. Master si avvale della collaborazione di ricercatori, progettisti, architetti, designers e produttori di finestre sviluppando la cultura internazionale dell'alluminio. La passione e lo spirito di squadra ispirano il modo di essere della Master, in linea con le persone con le quali lavora.

logo Giesse
Giesse
Leader mondiale nel settore dei componenti per serramenti in alluminio, Giesse produce una vasta gamma di attrezzature, accessori e meccanismi per serramenti in alluminio come: cremonesi, cerniere, sistemi di giunzione, maniglie, accessori per chiusure scorrevoli, catenacci, meccanismi per aperture ad anta ribalta ed aperture speciali. Giesse produce anche una linea di automazioni per serramenti realizzata per aperture a vasistas e sporgere, pale frangisole, finestre a lamelle, cupole, lucernai, tende e persiane. L'obiettivo di Giesse è lavorare con professionalità rispettando i valori fondamentali dell'innovazione e design nell'ideazione, della qualità, nella realizzazione e nella commercializzazione di soluzioni per chiusure e aperture manuali ed automatiche dei serramenti.

logo Cisa
Cisa
CISA è uno dei principali operatori mondiali nella produzione di sistemi di chiusura e protezione degli accessi. Con la sua presenza in oltre 70 paesi, ha un ruolo decisivo sul mercato internazionale. Gran parte degli articoli presenti nel vasto catalogo CISA sono certificati secondo gli standard europei. La Cisa è stata la prima azienda al mondo a brevettare e produrre la serratura elettrica. CISA produce una vasta gamma di sistemi di chiusura e protezione dei varchi e degli accessi quali lucchetti, cilindri, maniglioni antipanico e sistemi per uscite d’emergenza, serrature per le varie tipologie di porte, casseforti, chiudiporta, serrature elettroniche e sistemi di controllo accessi.

Premi

PREMIO ITALIA CHE LAVORA
Il premio "Italiache Lavora" nasce nel 1979 ad opera del Comitato Ordinatore al fine di creare un "marchio ombrello" per le piccole e medie imprese che ne proteggesse l'immagine, organizzare grandi convegni dove discutere i loro problemi e promuovere utili relazioni di lavoro, incontri con esponenti del mondo economico e politico per sensibilizzarli sui problemi reali e proporre soluzioni, e vedere riconosciuto il loro ruolo di asse portante dell'economia del Paese. Si trattava di mettere a disposizione di questa categoria mezzi e professionalità che di solito sono appannaggio delle grandi imprese.
Nonostante lo scetticismo, tutti questi obiettivi sono stati raggiunti brillantemente.
Oggi il prestigioso marchio "Premio Italia che Lavora" è adottato da oltre 25.000 imprese italiane che lo affiancano al proprio nome per promuovere la loro attività. Un fenomeno questo che non ha riscontri nel nostro Paese.
Questo riconoscimento è destinato ad incoraggiare la difficile opera degli uomini e delle aziende che attraverso il loro lavoro contribuiscono alla difesa della nostra economia e con essa la libertà dell'intero Paese.